Deadmau5 & me

Ciao!

Questa settimana ho deciso di inaugurare una nuova rubrica che ho chiamato I POST DEGLI ALTRI.
Sì, perché immagino che dopo mesi di scassature di fava personali, sia ora che ti faccia scocciare un po’ anche dai miei lettori più assidui.

Avrà l’onore di aprire questa rubrica il caro Andrea Fantauzzo. Ma scopriamo chi è questo sciroccato che mi legge tutte le settimane e decide pure di scrivere su Piadina Music.

Chi è Andrea?

Andrea è un organizzatore di eventi che vive a Ginevra (in Svizzera, non in provincia di Brescia). Si occupa principalmente di eventi underground legati alla musica elettronica e all’hip hop. Nel tempo libero (non troppo libero) studia web marketing e aiuta i fratelli a portare le loro attività imprenditoriali online. Ovviamente anche lui è giornalmente impegnato a migliorare le proprie capacità da marketer.

Ma adesso iniziamo con il capitolo 1 di questa stramba rubrica, dove Andrea ti parlerà di DEADMAU5!

I post degli altri

Sono sempre stato un ragazzo atipico.

Alle medie mentre i miei compagni sparavano Crazy Frog fuori dai loro videotelefoni, io ascoltavo cd rubati a mio fratello e uzzeggiavo malamente su Freestyle dei Boom Funk Mc’s.
*Lacrimuccia

Qualche anno dopo, alla fine dell’estate 2008 (avevo 15 anni) scoprii Deadmau5, un personaggio che faceva Dj set con una maschera da topo in testa.

deadmau5-press-photo

No, aspettate, Deadmau5 era qualcosa di più.
Prima di un personaggio, Deadmau5 era il creatore di un genere musicale che non avevo mai sentito.

Sì, ma chi è Deadmau5?

joel-zimmermann-deadmou5

 

ShortMau5Pedia: Joel Zimmerman, in arte Deadmau5 è un produttore, disc jockey e molte altre cose legate alla musica elettronica. È Canadese e questo spiega il perché faccia musica così incredibile.
Ha un tatuaggio a forma di alieno di Space Invaders sul collo. Eddai basta, sennò cosa scrivo in sto articolo?
Torniamo alla storia.

Amore a prima vista: Random Album Title

Ricordo mio fratello arrivare con un cd Verbatim appena sfornato (come suo solito). Era Random Album Title.

 

Random-album-title-arwork

Artwork dell’album Random Album Title dell’artista Deadmau5

Da lì, mani nei capelli.

Synth magici, Lead lunghissimi, filtri che si aprivano e chiudevano di continuo, riverberi e Delay ovunque, kick&snare decisi a 128 bpm (oddio, capite che per uno che ascoltava la trance erano pochissimi, qualcosa di rilassante in confronto).

Ascoltavo Random Album Title tutto il giorno, mi accompagnava ovunque, soprattutto nel mio tragitto treno-autobus-gambe di 2 ore, che mi portava a scuola. Era Amore, Magia, non so, dategli voi una definizione.

Quel genere che cominciavo ad amare era la progressive house, anche se quella fatta da Joel è probabilmente un genere a parte.

Le Fisse

I ragazzi di quell’età hanno le ‘fisse’.

I giovani del mio paesino si dividevano in gabber, emo e ragazzi che ballavano la tecktonick (non mi ricordo se avessero un nome), mentre io seguivo la progressive house e Deadmau5 come uno stalker.

Probabilmente loro stavano meglio di me, visto che al momento non è cambiato molto.
Parlando di fissazioni, c’è stato un periodo in cui il mio orribile lettore mp3 riproduceva soltanto Slip.

 

Il brano contiene delle note graziose che ricordano quelle di un carillon, il tutto in una progressione costante e quasi infinita.

Ricordo io, mio fratello Dario e due nostri cari amici ossessionati di musica, muovere le dita nell’aria con gli occhi chiusi, come se stessimo suonando chissà quale strumento magico invisibile.
Penso che farebbe ancora la sua porchissima figura se i vari techno djs che vanno di moda adesso la buttassero dentro senza paura.

Magia pura.

Il mio inseparabile Lettore Mp3 Blu Facebook, cominciò a riprodurre in loop Not Exactly, una delle tracce più suonate in giro per i club dai colleghi del topo nel periodo d’uscita dell’album.

Ricordo per esempio Tiesto suonarla spesso nel suo Elements of Life Tour.
Una cosa curiosa è come molti anni dopo Tiesto e Deadmau5 si siano insultati su Twitter. (Forse non lo è così tanto, visto che dal 2012 in poi Deadmau5 trolla praticamente tutti, anche fuori dall’EDM. Qua, trovi gran parte dei beef.)

Tornando a noi,

Ricordi quando prima ho detto ‘Filtri che si aprono e chiudono di continuo’? Not Exactly è una diga di frequenze e risonanze. Per farti capire meglio, quando succede questo:

sento un brivido che mi corre lungo la schiena, una specie di erezione musicale.
Not Exactly è forse un pezzo ‘semplice’, ma la tecnica, la maestria e mettiamoci anche il gusto, usata nel comporla è qualcosa di unico.

Il mio lettore, ormai stremato e overfull (aveva un enorme capienza di 256 Mb), trovò la pace nella celestiale voce di Haley Gibby in I Remember, uno dei miei brani preferiti del topo.

Questa è semplicemente Progressive House Pura.
Il pezzo è fatto in collaborazione con Kaskade e, come già detto, con la cantante Haley Gibby.
I Remember è forse il manifesto del genere portato in voga da Joel, il lievito madre di tutte le sue tracce progressive house (e non solo).

Ora vorrei uscire dall’album, ma rimanere comunque nel periodo fine 2008 – estate 2009.

Harder Better Faster Stronger VS Harder Better Faster Stronger

Nel 2007 era uscita Stronger di Kanye West, che riprendeva le note di Harder Better Faster Stronger dei Daft Punk.
Ti Assicuro che nel 2008-2009 andava ancora di brutto, la mettevano ovunque.
Sì, ma cosa c’entra? Ti starai chiedendo.
Io ero così bizzarro (estremamente strano e problematico) da conoscere molto meglio la versione remixata di Harder Better Faster Stronger di Deadmau5.
Ricordo che volevo far cambiare idea ai miei amici, che andavano matti per la versione di Kanye.

Venivo insultato malamente. Però dai, la versione di Joel era molto più adatta per ballare la Tecktonik.

Restando sempre in tema KanyeMau5, è curioso (ma non così tanto) come molti anni dopo si siano scontrati su Twitter (ma è un social network o un campo di battaglia?).

Deadmou5-argue-Kanye-West

Mau5 infatti accusò Kanye di usare una copia piratata del SERUM synth creato da Zimmermann in collaborazione con Steve Duda.

Potrei tirar fuori storie come un menestrello quando parlo di Deadmau5, ma non voglio annoiarti.
Comincia ad ascoltarti Random Album Title, a mettere un bel like a Piadina Music per far felice Carlo e magari a inviare un bel video dove balli la tecktonick sul remix di Harder Faster Better Stronger.
Chissà, magari ne esce fuori un’altra parte 😃

Alla prossima, Andrea.