Per tante persone estate vuol dire, sole, mare, gelati, zanzare e tante altre cose. Non fraintendermi, anche per me estate vuol dire tutte queste cose, ma non solo! Estate per me vuol dire anche Italian Party!

 

Dato che stai leggendo questo articolo, molto probabilmente sai già cos’è capitato l’anno scorso. Con i Futbolìn che tirano i gavettoni, Tunonna che canta Bello Figo, i Cayman The Animal che portano Venezia a Umbertide in gondola e tutte queste cose goliardiche qui. (Se non ti ricordi bene, fai un salto qui e leggi cos’è successo nel 2018!)

 

Insomma, come puoi capire l’Italian Party è un festival che mi garba molto.

Mi garba molto non solo per l’atmosfera che riesce sempre a creare in Piazza San Francesco ad Umbertide, ma anche perché lo staff e l’organizzazione di questo evento sono le persone più umili, simpatiche e perseveranti dell’universo.

 

L’Italian Party è un’istituzione

Eh sì, mia cara lettrice (o caro lettore se proprio non sei femmina. Ma io mi immagino un sacco di belle ragazze leggere questo blog).

Comunque, non tergiversiamo, dicevo, eh sì, mia cara lettrice, l’Italian Party è una vera e propria istituzione dei festival italiani. È infatti arrivato salvo (ma per niente sano…) alla sua veneranda diciannovesima edizione. L’anno scorso è stato stupendo festeggiare la maggiore età con il fondatore di To Lose La Track, Luca Benni e ora non possiamo fare altro che augurarci e augurargli di organizzare almeno altre 100 edizioni dell’Italian Party. Anche perché più invecchieremo e più per forza dovremo pompare il volume perché saremo tutti duri d’orecchi.

Ma ti immagini che bomba sarebbe tutta la Piazza San Francesco di Umbertide piena di cariatidi tatuate che ascoltano musica dal vivo a volumi da galera? Se Fellini fosse vivo ci farebbe sicuramente un film sopra.

L’Italian Party nella sua edizione 2018 è finito. Noi non possiamo che festeggiare chi l’ha reso così figo e anziano. TANTI AUGURI LUCA BENNI!!!

Geplaatst door To Lose La Track op Zaterdag 21 juli 2018

 

Line-up

Ma bando alle ciance che qua la gente c’ha da fare! Parliamo subito della line-up!

C’è da dire che il buon Lucone (sempre Luca Benni di To Lose La Track) non si è mai risparmiato nella creazione delle line-up per l’Italian Party. Per esempio, mi par di ricordare che nel 2017 le formazioni che si esibirono furono ben 21.

Hai capito bene, 21 band nel giro di meno di 12h. Quest’anno le band saranno 19 perché Lucone adesso sta in fissa con fare una line-up in linea con gli anni del festival. Quindi anno scorso 18, quest’anno 19, anno prossimo 20 e così via fino all’edizione versione cariatidi di cui parlavamo prima.

 

Sì, ma chi parteciperà?!

E un attimo, no? Adesso te lo dico. Tiè ti faccio tutta la lista qui sotto così smetti di fare la scimmia urlatrice.

Parto per campanilismo dai miei cari amici Cacao che qualche tempo fa ho intervistato. Poi ci sono gli YOY che sono una formazione da paura e che non vedo l’ora di ascoltare live! Le Tacobellas, i Riviera (anche loro spaccano di brutto, spero di riuscire a pubblicare presto l’intervista che gli feci ormai tempo fa), i Cosmetic, Caso, Urali e tantissimi altri!

Se vuoi la lista completa fai un salto su questa pagina che ti indico adesso (PAGINA INDICATA DA CLICCARE, DAI, DAI) così ti catapulto direttamente sul sito di To Lose La Track e oltre a leggere la line-up magari ti scappa anche di comprare il Supporter Pack.

Sì, perché l’Italian Party è sempre, rigorosamente gratuito! Però i supporter non puzzano mai… eheheh.

locandina del festival musicale Italian Party nella sua edizione del 2019

E com’è la situa?

Hai visto come parlo giovane? Sono uno di quelli che fatica a invecchiare e a 50 anni indosserà le Converse e si farà il buco all’orecchio per mettere il brillantino. Ah, e le lampade per sembrare abbronzato. Che squallore…

Comunque, “la situa” sarà con 3 bellissimi palchi: Piazza San Francesco, il Chiostro e l’ex chiesa di Santa Croce (che comunque condivide un muro con una vera chiesa in cui solitamente si svolge sempre la messa durante l’Italian Party. Sono tre anni che voglio fare la diretta Facebook per To Lose La Track dalla messa, ma non ho mai il coraggio. Magari quest’anno ci riesco!)

 

Ma quand’è l’Italian Party?

Ah, scusa! Hai ragione! Mi ero totalmente dimenticato!

L’Italian Party è sabato 20 luglio e qui trovi l’Evento Facebook con tutti i riferimenti del caso! Mi raccomando seguilo selezionando “Parteciperò!”

I primi concerti inizieranno alle 17.00 con tanto amore e il tutto finirà a mezzanotte e 45, ma poi si sa che sforiamo sempre un pochino.

 

La fine

Quindi ricapitoliamo: sabato 20 luglio, ore 17.00 presso la Piazza San Francesco di Umbertide ci sarà l’Italian Party nella sua 19esima edizione! Con 19 band, 3 palchi e tante, tante persone fighe (chi dentro e chi fuori), tu non mancare!

Nel mentre poi ascoltati anche la playlist ufficiale che male non fa!

Ti aspetto lì, eh! Mi raccomando! Peace!

 


MI RACCOMANDO! NON PERDERE LA PROSSIMA PUNTATA DI PIADINA MUSIC!

Ascoltami tutti i giovedì sera dalle 20.00 alle 21.00 sul sito di Radio Web Sonora.

Oppure seguimi su Spreaker per trovare tutti gli episodi, clicca qua, dai su!

Hai perso l’ultima puntata? Ascoltala direttamente qui sotto! 👇👇👇
Ascolta “Piadina Music” su Spreaker.