EEEEEEEOOOOOHHH!!!

Eh, va beh, ho iniziato citando il film di Bohemian Rhapsody così sono sicuro di avere il 100% della tua attenzione.

Però, no, non parlerò di Freddie o dei Queen in questo articolone anche se sono ovviamente andato a vedere il film anche io assieme a Claudia. (Era da un po’ che non la nominavo qui. Ciao Claudia 😀 )

Comunque dai, velocemente. A me Bohemian Rhapsody è piaciuto, ma perché è davvero interessante la storia di Freddie Mercury e dei Queen in generale. Il film è, ovviamente, un film.

Non si può quindi pretendere che vada nel profondo e soddisfi tutti i Queen Freaks di questo mondo. Quindi, per cortesia, piantatela di fare i fighetti isterici urlando al mondo che voi ne sapete di più dei Queen e che questo film è sciapo. Tanto non frega una sega a nessuno della vostra conoscenza, sappiatelo.

E poi il film è interessante e secondo me affronta abbastanza tutta l’ossatura di quella che è la storia di questa grande band e permette anche a chi non conosce i Queen di fruire senza stress di questo lungometraggio. (Sì esiste gente che ha scoperto i Queen con questo film).

Detto questo, io ho iniziato così l’articolo perché mi piaceva solo il gas di questo “Eo” molto onomatopeico e molto efficace. Quindi adesso chiudo il capitolo Queen e procedo.

 

Avanti senza fermarsi mai!

Ecco, come puoi capire oggi sono davvero molto tonico! E sono molto tonico per una ragione ben precisa. Infatti più tardi torna Piadina Music su Radio Frequenza Appennino!

Ti devo dire la verità, io ero abbondantemente in astinenza da mancanza di trasmissione radiofonica. In questi giorni stavo esplodendo, un po’ perché ho mangiato troppo, ma un po’ anche perché è da un sacco di tempo che non ci sentiamo e io sentivo davvero il bisogno di tornare a sproloquiare con te senza ritegno e mettere su la musica quella bella!

Fortunatamente il 7 gennaio (cioè oggi) è arrivato in fretta e questa mia glicemia alta da mancanza di trasmissione si abbasserà un po’ alla volta.

Come al solito ti inserisco qui “Musica che non ti ho chiesto” nella sua versione ridotta in cui ti anticipo un po’ una delle band di cui parlerò più tardi alla radio. Quindi daje, chiappe strette e occhi sgranati che parte la musica bella!

 

La Roux in Musica che non ti ho chiesto

Questo che abbiamo appena visto assieme è il videoclip di In For The Kill, fighissimo brano dei La Roux!

Ma chi sono i La Roux e perché io ti ho voluto far vedere proprio questo video?!

I La Roux sono un duo synt-pop inglese che si è formato nel 2006. I membri di questo progetto sono Elly Jackson (cantante che hai visto nel video alla guida della Toyota) e Ben Langmaid che è il produttore della band e creatore delle parti elettroniche.

I La Roux in totale hanno prodotto ad oggi solo due dischi. La Roux (disco omonimo) nel 2009 e Trouble in Paradise nel 2014.

Il disco d’esordio fu un grande successo e fu prodotto dalla Polydor Records (che è una controllata della Universal, quindi non propriamente indipendente). Comunque La Roux andò fortissimo e arrivò alla seconda posizione nella classifica album del Regno Unito, meritandosi così di diventare disco di platino.

Successivamente poi viene nominato al Premio Mercury e vince anche un Grammy come Best Electronic/Dance Album.

Fra i vari singoli che avevano il compito di annunciare questo album ce ne sono due in particolare degni di nota. Bulletproof e In For The Kill.

In For The Kill è il secondo singolo dell’album La Roux ed è il brano che ha portato alle masse la band arrivando al secondo posto delle classifiche inglesi. Il brano è stato poi negli anni seguenti anche remixato da Skream e da Skrillex.

Nel 2011 In For The Kill è stato nominato come Best Dance Recording al 53 Grammy che però non ha vinto perdendo contro Only Girl di Rihanna… Va beh…

Dopo questo disco Ben Langmaid ha deciso di lasciare i La Roux per via di divergenze abbastanza profonde con Elly Jackson e il mio sogno finisce lì.

Elly mantiene poi il nome della band e nel 2014 pubblica Trouble in Paradise ma si sente davvero troppo la mancanza di Langmaid, esattamente come è accaduto per Rhye quando ha perso Hannibal.

 

La fine

Questa era quindi una delle formazioni di cui ti parlerò questa sera a Radio Frequenza Appennino nella mia puntata targata numero 7 di Piadina Music! Quali saranno gli altri artisti che ti farò conoscere?

Per scoprirlo non ti resta che ascoltarmi sul sito di RFA (o dalla app) dalle 21.00 alle 22.00 oppure giovedì dalle 15.00 alle 16.00!

E adesso a tutto gas verso la radio! Io ti saluto e ti ricordo di iscriverti al bot, così che possa stressarti anche sullo smartphone, ma ovviamente sempre con stile!

Noi ci sentiamo la settimana prossima! POWER!

ISCRIVITI AL BOT CLICCANDO QUI CACCHIO!!!