Music for Europe: Maiole ci fa aspettare, ma non troppo, dai.

Perché dico così? Perché Marco Maiole, in arte Maiole, è uno di quegli artisti che non mi stanco mai di ascoltare e di conseguenza per farmi felice dovrebbe buttare fuori a ripetizione un disco ogni due mesi. Al momento in cui scrivo questo articolo però sono felice, questo perché finalmente fra due settimane (il 20 ottobre) uscirà il suo ultimo album: MUSIC FOR EUROPE. (Daje!)

Questo lavoro è prodotto sotto l’etichetta Malinka Sound (di recente costituzione). Music for Europe non è uno di quei dischi che ti obbliga a saltare in piedi e urlare, è invece uno di quelli che si presenta timidamente al tuo orecchio e poi ti bussa al cervello con le nocche, senza timidezza.

Influenze

Perché si chiama “Music for Europe”? Ma perché ad oggi la musica elettronica ha un sacco di influenze africane, non fa una piega no? Scherzi a parte, Maiole con questo disco dimostra due cose abbastanza chiare:

  1. Di essere in grado di esaltare le proprie radici e celebrare le sue influenze che dichiara essere l’Italia di Lucio Battisti, la Francia della Ed Banger e la techno nordeuropea;
  2. Di essere capace di vivere da cittadino europeo e di amare il continente in cui vive in toto. Considerarlo ovvero una cosa unica, malgrado tutti i pensieri secessionisti di questi ultimi anni (esempio lampante, la Brexit).
Music for Europe - Foto in bianco e nero dell'artista Maiole

Il compositore Maiole

Agli amici di Piadina Music (e anche ai non amici, dai) Maiole regala la possibilità di ascoltare il pezzo “Wifi Mania” uscito oggi (06 ottobre) e che sarà all’interno del nuovo album. Il titolo del brano è dedicato ai cartelli “no wifi zone, talk to each other” che si trovano in giro e che con l’abolizione del roaming internazionale se la passano davvero male.

Adesso vi lascio all’ascolto di Wifi Mania dall’album in uscita Music for Europe del giovanissimo Maiole. Ricordatevi però di dare una letta anche a tutti gli altri miei articoli (o almeno alcuni di essi) che trovate cliccando qui.