Podcast, che bella parola.

Il podcast è quella roba che quando non hai niente da fare e hai bisogno di un momento per te, prendi le tue cuffie, te le metti in testa e poi ascolti la voce di qualcuno che ti parla. Va molto di moda in questo periodo…

Gli obiettivi di chi ascolta sono vari. Potrebbe voler imparare qualcosa, potrebbe volersi addormentare oppure, come nel caso di cui parleremo in questo articolo, potrebbe voler ascoltare buona musica.

Ecco, il terzo caso appunto è il caso che ti voglio presentare oggi.

 

Piadina Music On Air! (Podcast)

Arriva, o meglio ritorna, Piadina Music On Air. Non ti senti euforico?! Perché io sono carico a balestra!

Per varie ragioni, di cui non ti parlerò in questo caso, il mio programma radiofonico ha cambiato emittente ed è passato sotto Radio Web Sonora.

La cosa positiva è che questa radio ha un servizio di podcast molto attivo e vibrante, così finalmente potrai ascoltarmi quando vorrai tu!

La cosa negativa è che in Italia c’è un vuoto legislativo relativo all’uso della musica nei podcast. In parole povere, pur essendo io fortemente propenso a voler remunerare gli artisti di cui parlo e di cui passo le canzoni, non lo posso fare.

Non lo posso fare semplicemente perché la legge italiana non prevede un metodo per farlo.

Quindi io sono qui ad urlare a tutti la mia voglia di pagare gli artisti (perché con la musica io pago le bollette e quindi ho tutto l’interesse che faccia del grano), ma per contro lo stato italiano non ha le orecchie, quindi non mi sente.

“Eh, ma in questo caso sticazzi caro Carlo Piadina, non credi?” ti dirai tu.

In realtà no, perché se mai un artista si sveglierà potrà un domani farmi un maxi pippone con tanto di processo in cui potrebbe chiedermi i danni perché io, misero blogger e speaker radiofonico dilettante, ho osato passare un suo brano nel mio programma su Radio Web Sonora che viene successivamente caricato come podcast sul sito del suddetto ente.

Ci sono svariate persone che in realtà se ne battono abbondantemente gli zebedei e uno dei più famosi è il grandissimo Alessio Bertallot, che rischia il tutto producendo un vero e proprio podcast con la musica al suo interno direttamente dal salotto di casa sua. Ma così come lui, tutte le radio nazionali, dalla RAI a Radio Deejay e così via, se posseggono un podcast dei propri programmi radiofonici sono potenzialmente a rischio di pesce legali da dover digerire.

Insomma, questo famigerato vuoto legislativo mi fa sudare tantissimo la fronte e le chiappe, però io non posso esimermi dal comunicare (come già ti ho spiegato nel mio articolone sulle passioni).

Quindi ho deciso di prendere il coraggio a due mani con i palmi entrambi molto sudaticci e ti presento qui sotto, in anteprima, la PRIMA PUNTATA di PIADINA MUSIC ON AIR andata in onda giovedì 21 febbraio alle 20.00 su Radio Web Sonora.

Da questo grande giorno in poi, tutte le settimane, potrai quindi ascoltare la mia squillante voce per un’ora alla settimana che si mixerà con abile savoir-faire con svariate canzoni di mia scelta e ovviamente tutte di super qualità!

 

La prima puntata del podcast

Beh, diciamo che appunto è in realtà un programma radiofonico con annesso il podcast grazie a Radio Sonora. Comunque, nella prima puntata mi sono fatto prendere la mano perché la playlist di brani che avevo preparato mi ha fatto venire in mente una storia.

Questa storia si ambienta in una notte estiva milanese. C’è di mezzo uno studente universitario, la sua ragazza, un longboard da tenere sotto la suola delle scarpe e tutta l’atmosfera che una città come Milano ti può regalare in una serata come quella.

Sulla carta era una storia carina. Mi è piaciuto immaginarla e scriverla, un altro discorso è stato esporla a voce dietro al microfono dopo un mese di stop.

È stato un po’ un disagio, però il risultato è decisamente da ascoltare, anche perché appunto la playlist annessa è una vera bomba.

Quindi adesso lascio che tu possa ridermi serenamente dietro a causa della mia esposizione al microfono, ma lascio anche che ti emozioni con i brani che ho selezionato per te. E soprattutto spero fortemente che anche tu possa riuscire a sentire i profumi di quella notte milanese.

Per cui, ancora una volta: alza il volume, chiudi gli occhi e premi PLAY!

 

Ah! Quasi dimenticavo!

Molto presto potrai ascoltare il podcast di Piadina Music anche su Spotify e su iTunes! Ti terrò aggiornato nel prossimo articolo e ricorda, puoi sentirmi live tutti i giovedì a partire dalle ore 20.00 su Radio Web Sonora! Bomba, no?

Ok, adesso puoi premere PLAY per davvero! Cià!


Ti è piaciuta questa prima puntata del Podcast della Piadina?

Allora non perderti la sua playlist su Spotify! La trovi qui sotto, ascoltala, godi e metti il follow!

Peace!

Hai un iPhone o un Mac? Ascolta il mio podcast su iTunes o sulla app Podcast!

Ascoltami su iTunes cliccando qui! YO!